Un nuovo tetto fotovoltaico per Veneta Impianti – Padova

Un nuovo tetto fotovoltaico per Veneta Impianti

Veneta Impianti sceglie inverter SMA per due impianti fotovoltaici realizzato sul tetto di un'azienda che confeziona capi di abbigliamento in pelle.

Veneta Impianti, importante azienda padovana che si occupa di progettazione, produzione e installazione di impianti fotovoltaici, ha realizzato due impianti ad energia solare sullo stabilimento di produzione di una nota impresa tessile della zona che confeziona abbigliamento in pelle. Per le soluzioni "chiavi in mano", l'azienda installatrice si è affidata alla qualità dei prodotti, sia inverter che soluzioni di monitoraggio, firmati SMA Solar Technology.

La fase di definizione, progettazione e realizzazione degli impianti è stata curata interamente dall'azienda Veneta Impianti, da anni impegnata nella progettazione e messa in servizio di varie tipologie di impianti, tra cui proprio quelli fotovoltaici. Veneta Impianti, azienda partner del programma Sunny PRO Club di SMA Italia, ancora una volta ha riposto la propria fiducia nel brand tedesco, leader mondiale nel campo degli inverter fotovoltaici.

La prima analisi fatta dall'azienda padovana è stata relativa allo sviluppo di un progetto per la possibile installazione degli impianti che permettesse di sfruttare l'ampia superficie del tetto dell'azienda. Il cliente, infatti, si è rivolto a Veneta Impianti proprio con la volontà di realizzare una copertura fotovoltaica che producesse quanta più potenza possibile.

La struttura dell'impianto

I due impianti fotovoltaici, realizzati su una superficie rivestita di manto bituminoso, hanno una potenza di 73kW e di 6 kW e sono stati installati rispettivamente sul tetto dello stabilimento produttivo e su quello degli uffici dell'azienda produttrice di abbigliamento in pelle. Per coprire l'intera superficie su tetto piano, pari a 570 mq, sono stati utilizzati in totale 4 inverter SMA Sunny Tripower, nella versione da 17 kW.

Gli inverter trifase della famiglia Sunny Tripower si caratterizzano per una tecnologia estremamente all'avanguardia e per un'ampia versatilità che permette un semplice dimensionamento dell'impianto. L'elevato grado di affidabilità e gli alti rendimenti, che raggiungono livelli anche oltre il 98%, sono altri due punti di forza del prodotto, che lo rendono ideale per ogni tipo di installazione e adattabile a ogni tipologia di moduli. In questa installazione, si è optato per la scelta di 221 moduli monocristallini Sunpower e della loro struttura autoportante per tetto piano T10.

Ai due impianti è stato affiancato un sistema di monitoraggio, costituito da Sunny WebBox, il dispositivo SMA che tiene sotto controllo, 24 ore su 24, il funzionamento e il rendimento dell'installazione fotovoltaica, da una Sensorbox, da un sensore eolico, da un sensore per la temperatura ambiente e da un sensore per la temperatura del modulo.

La struttura dell’impianto

La fase di definizione, progettazione e realizzazione degli impianti è stata curata interamente dall’azienda Eco-Logico. La prima analisi fatta dall’azienda calabrese è stata relativa allo sviluppo di un progetto per la possibile installazione di un impianto che permettesse dal un lato di sfruttare la superficie del tetto e dall’altro di rientrare  nei costi che il proprietario del b&b poteva sostenere.

Il primo impianto, di potenza pari a 1,4 kW è stato connesso nel dicembre 2008, in regime di scambio sul posto. Il tetto che ospita la struttura è a terrazza e senza balaustra, pertanto soggetto ai forti venti tipici della zona calabra. Gli 8 moduli della struttura, monocristallini di Sharp, sono poggiati su vasche che ne hanno permesso l’inclinazione a 25°; l’orientamento verso sud ne massimizza la resa. Le vasche sono state riempite di sassi per evitare pericolosi movimenti e anche il tetto è stato ricoperto da uno strato di ghiaia che ne favorisce un miglior isolamento termico. L’inverter scelto è stato SMA Sunny Boy 1100, posizionato sotto una tettoia di mattoni. Nonostante il prodotto non sia di nuova generazione, permette ancora oggi una resa energetica che, in media, si attesta a 1360 kW/h annui.

Il secondo impianto, di potenza pari a 2,2 kW, è stato installato e connesso nel 2010. A differenza del primo, questo impianto è parzialmente integrato, con i 12 moduli, monocristallini di Sharp, complanari al tetto. L’esposizione è a sud-ovest, con inclinazione a 19°. L’inverter scelto è un SMA Sunny Boy 3000, senza trasformatore e dal grado di rendimento massimo pari al 97 %. Grazie alla massima libertà di progettazione, al rendimento elevato e all’ampio range di tensione d’ingresso, l’inverter ha permesso al cliente di una facile configurazione dell’impianto. La resa energetica dell’impianto è in media pari a 1500 kW/h annui.

 Ai due impianti è stato affiancato un sistema di monitoraggio, costituito da Sunny Explorer, il software gratuito di SMA che comunica con gli inverter tramite un sistema Bluetooth e che permette di visualizzare i più importanti dati dell'impianto sul PC. Sunny Explorer è stato d’aiuto all’installatore anche nell'impostazione dei parametri degli inverter: senza il fastidioso e dispendioso cablaggio, la manutenzione dell'impianto fotovoltaico è risultata semplice e rapida.  

La progettazione dell'impianto

La fase di progettazione degli impianti, anch'essa seguita da Veneta Impianti con il supporto dello studio di ingegneria dell. Ing. Andrea Pavani di Ferrara, è stata piuttosto semplice e immediata grazie all'utilizzo del Sunny Design, il software gratuito di SMA che permette di configurare in maniera semplicissima e in pochi minuti il progetto.

Infatti, grazie al semplice inserimento dei dati dell'installazione, il software ha suggerito sia la configurazione ottimale, sia la valutazione economica dell'impianto. Uno strumento molto utile che ha dato sia all'installatore che al cliente lo schema ideale di un impianto fotovoltaico su misura.

La parola all'installatore

"La sfida più grande per la realizzazione di questo impianto è stata quella di soddisfare le aspettative del cliente, che necessitava avere un impianto che producesse quanta più energia fotovoltaica possibile" ha spiegato il Per. Ind. Marco Gentile, responsabile tecnico-commerciale dell'azienda Veneta Impianti.

"Siamo stati però in grado di fornire un progetto che rispondesse a pieno alle sue esigenze, soprattutto grazie alla scelta degli inverter trifase SMA, che ci hanno assicurato non solo la massima potenza, ma anche la massima affidabilità e un altissimo grado di rendimento. Non è la prima volta che ci affidiamo alla qualità SMA: siamo da anni soci del Sunny PRO Club e rinnoviamo costantemente la nostra fiducia verso SMA scegliendo i loro prodotti".

SMA Sunny Tripower

Ubicazione:
Installazione e progettazione: Veneta Impianti - Padova

Tipologia impianto:
Su tetto piano

Caratteristiche:
Potenza dell'impianto: 72,267 kWp

Superficie coperta:
570 mq

Inverter:
4 Sunny Tripower 17000 TL

Sistema di monitoraggio:
SMA Sunny Webbox, SMA Sunny Sensorbox, sensore eolico, sensore temperatura esterna, sensore temperatura pannello, SMA Flashview

Numero e tipologia dei moduli:
221 moduli monocristallini Sunpower da 327 W

Domande? Parla con un esperto SMA
Contattaci

Vedi più riferimenti
Per panoramica